La Bibbia è ancora il libro più venduto e più letto al mondo, ma per noi uomini di questo tempo continua ad avere qualcosa da dirci? Certo, si può leggere la Bibbia per un interesse culturale, come un qualsiasi classico della letteratura mondiale, ma se anteponiamo “Sacra” è perchè sicuramente proviamo a leggerla con gli occhi della fede. E’ questa seconda modalità di cui mi interessa scrivere. Per un credente ha ancora senso accoglierla come un testo normativo, o meglio una lettura che può guidare il suo modo di stare al mondo? E, soprattutto, riusciamo a trovare nei suoi testi, scritti da uomini che hanno vissuto in tempi lontani dai nostri, l’anelito divino, quello spirito che “trasforma” le parole umane in un sentiero lungo il quale Dio ci illumina il cammino? Io penso proprio di si, se riusciamo a cogliere il significato che quelle parole, scritte ormai tanti secoli fa, assumono per noi qui e ora. Qualcuno parla di “rivelazione progressiva”, in particolare Joel Oseram, come qualcosa la cui vena non si esaurirà mai, ma anzi continuerà sempre a dirci cose nuove e a parlarci di Dio e delle sue manifestazioni nella storia umana ma solo se noi siamo in grado di ascoltare il soffio dello spirito, quello che Elia percepì sul monte Sinay (1Re 19,11-13) e che rivela il vero volto di Dio che è “un mormorio di vento leggero”. Per udirlo però è necessario porci nella dimensione del silenzio e dell’ascolto profondo, senza affannarci a cercare le cose straordinarie ma lasciandoci condurre dolcemente a comprendere i segni con i quali questa “vocina di Dio” si manifesta nel quotidiano. Se poi riusciamo ad ascoltarla non possiamo non testimoniarla. E’ un soffio che ci cambia, che ci provoca nell’intimo e ci consente di avere uno sguardo sempre nuovo sul mondo, ma pur sempre ancorato ad una parola che ci rende davvero liberi, che non ci incatena proprio perché è una parola di libertà. La Parola non ci costringe, non ci tiene stretti dentro spazi angusti e claustrofobici ma ci apre sempre verso terreni e tesori inesplorati. Tocca a noi evitare di rinchiuderla e rinchiudere Dio stesso nella nostra dimensione finita, nelle nostre piccolezze, nei nostri fondamentalismi, perché Dio è inafferrabile e nessuno può pensare di contenerlo. La Sacra Bibbia non ci dice come dobbiamo comportarci una volta per sempre, non è un pilota automatico o un navigatore che basta innescare per seguire la strada “giusta”, ma se poniamo tutto ciò che avviene nelle nostre vite e nell’universo alla luce del suo discernimento allora ne possiamo ricavare un “metodo”, “un insegnamento” per provare a vivere una vita piena e bella insieme agli altri, di relazione con gli altri e con tutto ciò che ci circonda, magari sbagliando e cadendo più e più volte ma sempre pronti a rialzarci e a rimanere comunque fedeli al Signore del tempo e della storia.

(Martedì, 15 ottobre 2019)

Pin It

_______________________

adotta un bambino a distanza

________________________

 

 

 

 

CHIESA EVANGELICA VALDESE


 
 

 

 

 

 

 

 

 

Per leggere

Dietrich Bonhoeffer

La Parola predicata - Corso di omiletica a Finkenwalde

Una raccolta delle lezioni di omiletica tenute, tra il 1935 e il 1939, presso il seminario clandestino di Finkenwalde dal pastore e teologo della chiesa confessante tedesca, poi giustiziato dai nazisti. (12 settembre 2020)

________________________

Irene Migliarese

Il carillon di Amburgo

Il romanzo d'esordio di una giovanissima scrittrice calabrese. Un racconto che come una caccia al tesoro attraversa due storie d'amore che rimbalzano dolorosamente tra l'Europa della seconda guerra mondiale, della persecuzione nazista degli ebrei, e gli Stati Uniti del dopoguerra e che nel finale trovano la loro composizione e la loro ragione d'essere nella vita che risorge, perché l'amore è sempre più forte. (4 settembre 2020)

________________________ 

Zvi Kolitz

Yossl Rakover si rivolge a Dio

Il testamento spirituale di un ebreo durante la rivolta del ghetto ebraico di Varsavia nel 1943. Un testo carico di una fede sconfinata in un Dio che si dimostra assente. Il racconto di un nuovo Giobbe.  Non è una storia vera, ma è come se lo fosse perché incarna tutte le sofferenze e le umiliazioni che ogni ebreo ha subito in quegli anni oscuri. (11 agosto 2020)

________________________

Paolo Ricca

Ego te absolvo

Colpa e perdono nella Chiesa di ieri e di oggi

Non solo una disamina dell'evoluzione storica della confessione dei peccati (da Gesù ai giorni nostri), ma anche una profonda riflessione su ciò che significa per il cristiano riconoscersi peccatore e chiedere perdono nella dimensione personale e comunitaria fondamentale della fede. (5 agosto 2020)

________________________

Massimo Rubboli

La Riforma protestante tra mito e memoria storica

Un libro che ripercorre le vicende della Riforma Radicale (Anabattismo), una delle grandi correnti riformatrici del cristianesimo del XVI secolo. Un pensiero che però, nell'immediatezza degli eventi, ha avuto un esito infausto schiacciato dal Luteranesimo e dal Calvinismo. Gli anabattisti sono stati perseguitati e uccisi, ma hanno trovato comunque la forza di resistere e di diffondere il loro messaggio nonviolento. (4 luglio 2020)

________________________

Frederick F. Bruce

Testimonianze extrabibliche su Gesù - Da Giuseppe Flavio al Corano

Una bella carrellata di fonti che parlano di Gesù al di fuori dei testi biblici. Si parte dalle testimonianze degli scrittori pagani sino ad arrivare a quelle archeologiche. (23 giugno 2020)

________________________

Isabel Allende

Eva Luna

La storia di una bambina che nasce per un caso fortuito e diventa donna in un vortice di incroci esistenziali, di esperienze e di passioni. La vita e l'immaginazione le insegneranno a inventare e a raccontare storie con le quali riesce ad affascinare chi incontra. (23 giugno 2020)

________________________

Martin Buber

Il cammino dell'uomo

L'uomo deve tendere ad avere anima e corpo unificati. Pensieri, parole e azioni devono corrispondere. E' un percorso da intraprendere in maniera risoluta, senza sprecare le proprie energie per guardare indietro al proprio peccato ma utilizzando tutto il proprio essere per adempiere allo scopo per il quale Dio ci ha posto nel mondo. (9 maggio 2020)

________________________

A cura di Graziano Zoni

Hélder Câmara - Un ricordo che apre al futuro

"Quando aiuto i poveri mi dicono che sono un santo, quando denuncio le cause della loro povertà dicono che sono un comunista". Un bel ritratto della personalità e dell'azione pastorale del "vescovino", come lui stesso amava definirsi, di Olinda e Recife in Brasile. (6 maggio 2020)

________________________

Gandhi

Le mie parole ai cristiani

"Mostratemi il Dio che vive oggi"

La grande anima ha sviluppato diversi pensieri e parole sul cristianesimo e sui cristiani, non esentando questi ultimi dalla responsabilità di essersi allontanati dalla predicazione e dalla testimonianza di Gesù. Il suo "incontro" con il cristianesimo trova il suo apice nel cosiddetto "Sermone della montagna" (capitoli 5-7 del Vangelo di Matteo). (2 maggio 2020)

________________________ 

Ludwig Monti

Le domande di Gesù

In un corso biblico presso la Comunità di Bose, Ludwig Monti ebbe a chiedere: secondo voi quante domande ha fatto Gesù? Io risposi: Gesù ha fatto le domande giuste. Questo libro contiene una rassegna delle domande di Gesù contenute nei Vangeli. Ogni domanda è accompagnata da una esegesi che ci aiuta a comprenderne il significato. (25 aprile 2020)

________________________

Christoph Markschies

La gnosi

Una bella introduzione alla gnosi, ai movimenti e ai "sistemi" gnostici, costruita attraverso il ricorso a modelli tipologici. Non scioglie gli interrogativi, ma ci aiuta a comprendere la complessità del fenomeno. (6 marzo 2020)

________________________

Karl Barth

L'umanità di Dio

L'attualità del messaggio cristiano

L'umanità di di Dio, si manifesta pienamente nell'umanità di Gesù Cristo. Dio ci accetta come uomini e partecipa alle nostre esistenze. (12 febbraio 2020)

________________________

 

Continua a leggere

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.